RSS Feed for This PostArticolo Corrente

Katy Perry accusata dalla madre di avere “tradito la sua fede”

Katy Perry è sulla cresta dell’onda grazie ai numerosi successi lavorativi ottenuti negli ultimi 365 giorni e alla storia d’amore con Russell Brand culminata nell’ottobre 2010 e tutt’oggi solidissima. In quello che sembra un periodo assolutamente idilliaco però sta spuntando qualche nube all’orizzonte in ambito familiare.

E’ stato pubblicato da poco un libro di memorie scritto dalla madre della Perry Mary Hudson all’interno del quale sono contenute dichiarazioni che non sono per niente piaciute alla superstar. E’ cosa nota la profonda fede religiosa dei genitori della cantante (entrambi Cristiani Evangelici) e di recente ci era parso di capire che Katy soffrisse del fatto di essere “diversa” dai suoi in questo senso (a “Vanity Fair” aveva detto “Vengo da una famiglia che non accetta credo differenti dai propri, al contrario di me”). La conferma di ciò ci è arrivata dopo il “colpo basso” sferrato da Mary, la quale ha fatto sapere al mondo la propria opinione a proposito della figlia, dei suoi atteggiamenti e delle sue canzoni, e lo ha fatto con toni che velano in modo non troppo mascherato la sua disapprovazione.

La prima considerazione che ha lasciato perplessi i fans Miss Perry Brand è il giudizio che la madre ha dato a proposito delle sue performance: “Katy usciva dai camerini con dei costumini striminziti e provocanti. Nessuna madre vorrebbe vedere le tette della propria figlia uscire dai vestiti [che indossa]“. Ed ecco che arriva anche una pungente opinione a proposito del testo di “I Kissed A Girl”: “Ho ritrovato un segno della [nostra] religione nelle sue performance. Ma [è scomparso] quando ha cantato ‘Ho baciato una ragazza, e mi è piaciuto’, mentre migliaia di persone cantavano con lei. Una parte del mio cuore ha preso il volo…l’altra parte si è spezzata per via di tutte quelle anime ‘affamate’ che venivano nutrite con qualcosa che non faceva allo spirito, ma alla carne”.

Questo è solo un piccolo assaggio di quello che sembra essere il concept del libro della Hudson (ovvero un escamotage per esprimere tutto il suo risentimento nei confronti della figlia, che a suo parere ha tradito le proprie origini religiose), per quanto l’autrice abbia sottolineato che esso è incentrato sulla fede Cristiana e non su Katy.

E’ pressoché inutile dire che la star non ha affatto gradito tutto questo e che la situazione tra lei e la madre sia spinosa, talmente spinosa che è stato necessario l’intervento del padre Keith, il quale ha detto alla rivista “Star”: “La situazione ha creato molta tensione. Non voglio che continui così”.

Siamo certi che la buona stella di Katy Perry continuerà a splendere nonostante questo incidente di percorso.

Trackback URL

RSS Feed for This PostScrivi un Commento

Ho letto l'informativa sulla privacy e desidero ricevere la newsletter Fansblog

*